Einmalige Einblicke

Fascinating Places

Shine

Ausgezeichnete Weine

Excellent Wines

Churches

Weinberge in der Langa

Wonderful Landscapes of Langhe...

Civic Involvement

Doerfer und Schloesser...

Langhe and Roero Castles

Action

Einzigartige Huegel der Langa

Unique Langhe and Roero Hills...

Civic Involvement

Politema: ricco programma per il 2012

Jan 14th, 2012 by admin | 0

Con la Sandrelli a teatro per una commedia generazionale

Giovedì 19 “Non c’è tempo amore” al Teatro Politeama

Gioventù perduta, tra amori, nevrosi e tradimenti, in una fotografia mobile della generazione dei quaranta e cinquantenni. Giovedì 19 gennaio al Teatro Politeama di Bra è di scena “Non c’è tempo amore”, commedia brillante scritta, diretta e interpretata da Lorenzo Gioielli, con Amanda Sandrelli, Blas Roca Rey, Edy Angelillo.

Edoardo Massimi è un medico generalista di mezz’età. Legge il pensiero. Non l’ha mai confessato a nessuno e la cosa gli ha causato non pochi problemi di relazione. Avere un rapporto amoroso, in particolare, è impossibile. Un suo vecchio amico, Rudy Sottile, un giorno va a farsi visitare perché sua moglie Gemma, che Edoardo non ha mai voluto conoscere per il timore di venire a sapere imbarazzanti segreti che poi sarebbe stato costretto, per lealtà, a rivelare all’amico, è convinta che Rudy soffra di satiriasi. Quest’ultimo ha un’amante, è vero, e ama molto il mondo femminile, ma la sua situazione è patologica o è comune a tutti i maschi? Edoardo incontra casualmente una donna di cui non riesce a leggere il pensiero. Sembra finalmente che abbia trovato l’amore. Purtroppo, però, lei rifiuta di sposarlo, gettandolo nello sconforto, e Rudy riesce a convincere il medico ad andare a cena a casa sua. Gli farà conoscere sua moglie e una sua amica, Marianna, con cui spera che Edoardo troverà modo di consolarsi. Ma la serata svelerà molti segreti che cambieranno per sempre la vita dei due uomini e delle due donne. Una commedia brillante sul tema del sesso, del tradimento, dell’amore e di tutto quello che si è perduto e che nessuno può restituirci. Una commedia su come siamo e su come potremmo diventare, se fossimo più sinceri, più semplici, più sereni. Insomma, se non fossimo umani.

Inizio alle ore 21, con biglietti in prevendita al costo di 18 euro a posto unico (16 i ridotti, per chi ha meno di 26 anni e più di 65 anni e per i soci dell’Associazione “+Eventi”) al botteghino del teatro di piazza Carlo Alberto, aperto tutti i venerdì dalle 17 alle 19, il sabato dalle 10 del mattino sino a mezzogiorno e la sera dello spettacolo, a partire dalle 20. Per i non residenti a Bra, è possibile effettuare telefonicamente la prenotazione al numero 0172.430185. Maggiori informazioni su web, all’indirizzo www.teatropoliteamabra.it. Prossima serata con la prosa lunedì 6 febbraio con “Le attese – Moods for love” di Alma Daddario, mentre venerdì 27 gennaio attesissimo appuntamento con il “Can Can”, l’operetta di Cole Porter portata in scena dalla Compagnia Corrado Abbati.

Leave a Reply